Integratori, farsi sempre consigliare dal medico o dal farmacista 

Integratori




Il farmacista e il medico sono le persone migliori per consigliare gli integratori giusti da assumere in base alle proprie esigenze. Ricordiamo che anche frutta e verdura sono una fonte molto ricca di vitamine.

Infatti, sebbene gli integratori non siano farmaci e non abbiano bisogno di una prescrizione medica, è sempre meglio non affidarsi al fai da te e abusare perché possono portare a danni collaterali. 

Integratori, se se ne prendono troppi

Stando ad un recente studio, un’eccessiva assunzione di integratori vitaminici può comportare danni ai tessuti dato che le vitamine liposolubili si depositerebbero proprio qui.




Un alto dosaggio di betacarotene, contenuto in molti alimenti gialli o arancioni, può aumentare il rischio di cancro alla pelle.

Dunque, se si fa un’assunzione non congrua degli integratori o se ne abusa (sovradosaggio), si può incorrere in dei danni.

Inoltre, il fai da te può anche portare ad una scelta sbagliata e non portare gli effetti desiderati.

Comunque, per la sicurezza dei consumatori, gli integratori alimentari sono definiti dalla Direttiva 2002/46/CE, attuata con il decreto legislativo 21 maggio 2004, n. 169, come “prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non in via esclusiva, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale, sia monocomposti che pluricomposti, in forme predosate”.

Quando si prende un integratore non si deve dunque pensare di aver risolto tutti i propri problemi perché questi vanno assunti in un regime di alimentazione sana e di stile di vita attivo.

Quindi, prima di consumare degli integratori è sempre meglio consultare il proprio medico o farmacista.

E comunque, non assumerli in maniera troppo prolungata e, alla stregua di farmaci, fare attenzione ad eventuali allergie o intolleranze e alle modalità di uso e di conservazione dei contenitori.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.