Come affrontare lo stress da rientro dopo le vacanze    

Come




Il rientro dopo le vacanze porta con sé un senso di malessere ed una vera e propria forma lieve di depressione. È una condizione transitoria in cui si sommano fra loro diversi sintomi come stanchezza e spossatezza, mancanza di energia, malinconia, ansia e preoccupazioni dovute proprio al ritorno al lavoro o a scuola ma anche perché spesso settembre è il mese in cui si decide di iniziare la dieta oppure iniziare l’attività fisica in palestra.

Questa condizione si vive proprio perché dopo un periodo di stop (ferie, ad esempio), è molto difficile riprendere i propri ritmi.

Come affrontare dunque lo stress da rientro dopo le vacanze?

Per prima cosa, bisogna regolarizzare il proprio ciclo sonno-veglia ed evitare di dormire poche ore (o troppe) come magari si era soliti fare durante le vacanze. Se durante il periodo lavorativo di solito si dormiva per 6-7 ore, tornare gradualmente a quel quantitativo e, se dovesse essere difficile farlo, aiutarsi bevendo camomilla o tisane rilassanti prima di coricarsi.

Anche l’alimentazione va curata: meglio riprendere le vecchie abitudini alimentari dopo gli eventuali sgarri delle vacanze estive e tornare a nutrirsi come prima delle ferie (anche agli stessi orari).




Questi sono sicuramente due aspetti preliminari per trasformare lo stress in energia ma, per completare tutto questo, è bene concedersi dei momenti di relax ad esempio incontrando i colleghi di lavoro in maniera informale prima di ritrovarli di nuovo sul posto di lavoro oppure iniziare a pianificare le attività che si andranno a svolgere appena rientrati a lavoro.

In questo modo, l’impatto sarà meno traumatico e tutto sarà più semplice proprio perché si entrerà pian piano di nuovo in “confidenza” con quell’ambiente che, per qualche tempo, non si è più frequentato.

In più, tenere a mente che almeno per i primi giorni di lavoro sarà importante non trattenersi oltre l’orario di lavoro, proprio per evitare possibile stress sin da subito.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.