Bere acqua fredda fa male?

Bere




In estate, bere acqua fredda o una bibita ghiacciata ci sembra la cosa migliore da fare per dissetarci durante le calde giornate.

Ma questa non è un’abitudine sana e fa male.

Tutto è dovuto al fatto che la temperatura interna del nostro organismo non dovrebbe essere alterata quindi, quando si beve acqua fredda, lo stomaco va in sovraccarico e si trova in grande difficoltà a superare l’impatto termico che si crea a livello gastrico.

Anche bere acqua fredda durante i pasti è molto più dannoso perché alcuni alimenti, a contatto con i liquidi troppo freddi, potrebbero scatenare una reazione e gonfiarsi ed è proprio per questo che poi ci sono gonfiore e fastidio a livello dello stomaco.

Ancora, anche bere acqua fredda dopo i pasti non è corretto perché l’impatto termico potrebbe compromettere la digestione, rallentarla e complicarla.




Infatti si altera la temperatura dello stomaco ma in genere tutto il processo digestivo perché alcuni cibi, soprattutto quelli più grassi, a contatto con l’acqua fredda, possono solidificarsi e divenire indigesti.

Quindi, bere acqua fredda in estate (ma in genere durante tutto l’anno), non solo non è un’abitudine sana ma non è neppure così dissetante come si crede.

Inoltre, quando si è così accaldati, bevendo di più acqua fredda, si è riscontrato che addirittura ci si disidrata maggiormente proprio perché l’assorbimento è difficoltoso se lo stomaco beve o ingerisce qualcosa ad una temperatura troppo diversa dalla sua, portando ad un’idratazione anomala.

Per non parlare delle congestioni che si potrebbero verificare.

Fra l’altro, molte persone dovrebbero a maggior ragione evitare di continuare con questa abitudine ad esempio se soffrono di denti o gengive sensibili (perché si potrebbe solo peggiorare la situazione).

Quindi la soluzione è quella di bere acqua a temperatura ambiente, sia in casa sia quando si pranza o cena fuori.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.