Screening gratuiti all’Ospedale Israelitico per la Giornata Mondiale dell’Osteoporosi

L’Ospedale




L’Ospedale Israelitico di Roma, in occasione della Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, che si tiene il 20 ottobre, aderisce alla sesta edizione dell’(H)Open Day promosso da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. Il nosocomio ebraico, già premiato con due Bollini Rosa per la cura e l’attenzione al genere femminile, dedicherà la giornata di mercoledì 20 ottobre 2021 alla salute della ossa delle donne con visite ambulatoriali, screening per l’osteoporosi e diffusione di materiale informativo sulla cura e la prevenzione dell’osteoporosi.

L’osteoporosi è una patologia che interessa tutto lo scheletro

E’ caratterizzata dal silente deterioramento dell’architettura ossea e dalla riduzione della massa minerale. Ciò comporta inevitabilmente la fragilità dell’osso e un aumento del rischio di fratture. Il genere femminile è quello più colpito e in Europa colpisce il 30% delle donne in menopausa. Oggi, grazie ai progressi della tecnologia, l’osteoporosi può essere facilmente diagnosticata attraverso esami strumentali che misurano la densità minerale ossea e soprattutto può essere prevenuta.

Per questo, grazie al supporto del team di endocrinologi e ginecologi dell’Ospedale Israelitico, guidati dalla Dott.ssa Marzia Bongiovanni, Responsabile Sanitario del Poliambulatorio di Via Veronese, e dalla Dott.ssa Bruna Coen, ideatrice e Responsabile del Percorso Donna, l’Ospedale Israelitico apre i suoi ambulatori con visite gratuite e screening dell’osteoporosi per donne in post-menopausa. Al termine della visita le pazienti potranno ricevere la relazione clinica e il materiale informativo sull’osteoporosi.




“Ancora una volta, l’attività di informazione, sensibilizzazione e prevenzione dedicata alla popolazione femminile – dichiara la Dott.ssa Gabriella Ergasti, Direttore Sanitario dell’Ospedale Israelitico – è motivo di vanto e soddisfazione per il nostro ospedale. Una diagnosi tempestiva è fondamentale per impedire il verificarsi delle fratture da fragilità.       E dunque, è con orgoglio che contribuiamo a questa importante manifestazione promossa da Fondazione Onda”.

L’appuntamento è per mercoledì 20 ottobre 2021

L’appuntamento è per mercoledì 20 ottobre 2021, dalle 9:00 alle 14:00, presso la sede di Piazza S. Bartolomeo all’Isola, 21. L’accesso alle visite sarà gratuito e senza impegnativa. Per info e registrazioni sarà sufficiente rivolgersi al numero 3381106606 o consultare il sito internet www.ospedaleisraelitico.it



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.