Vaccino influenza Lazio, distribuiti 931mila dosi di vaccini

Vaccino influenza Lazio, distribuiti 931mila dosi di vaccini




Parte a pieno regime la campagna per il vaccino influenza Lazio per proteggersi dall’attacco dell’ influenza 2017/2018.
Proprio qualche giorno infatti sono arrivate alle ASL della regione Lazio circa 931mila dosi di vaccini e che dovranno
servire chi ne fa richiesta proprio per arginare le epidemie di influenza che ogni anno mettono a letto migliaia
e migliaia di italiani.

Vaccino Influenza Lazio, abbassamento temperature e rischio

Proprio in questi giorni, arriverà un drastico abbassamento delle temperature atmosferiche, fattore da tenere
sotto controllo proprio perché coincide con l’aumentare delle persone che si prendono l’influenza.
Molto importante quindi è iniziare a vaccinarsi per arginare il propagarsi dei germi con l’obiettivo di incrementare
sempre di più le persone vaccinate.
Lo scorso anno circa il 51% delle persone hanno optato per il vaccino influenza e quest’anno con circa un milioni
di dosi si cercherà di aumentare questa percentuale.
Molto importante sapere quando fare il vaccino influenza dove farlo e anche le modalità.
Tutte informazioni che potete tranquillamente domandare al vostro medico di base che saprà indicarvi tutto quello
che c’è da sapere sui vaccini influenzali.
La regione Lazio per quanto riguarda il vaccino influenza, quest’anno ha impegnato circa 5000 medici tra cui
diversi pediatra perché è sempre più importante far si che il vaccino influenza bambini aumenti sempre di più in percentuale.
Inoltre quest’anno sarà possibile accedere al vaccino anti-pneumococcico, vaccino gratis che deve essere fatto contemporaneamente al vaccino influenza e che sarà somministrato una sola volta nella vita.

Obiettivo vaccinazioni influenza 2017

Come ogni anno l’obiettivo principale è quello di diminurie i contagi e di evitare che i virus dell’influenza si
protraggano nell’aria diventando una vera e propria epidemia.
Ricordiamo che è di fondamentale importanza per i soggetti deboli come gli anziani, di fare il vaccino influenza
anziani
che spesso finiscono negli ospedali a causa dell’influenza che ogni anno diventa sempre più forte.
Va ricordato che il vaccino influenza gratis è per tutte le persone sopra i 65 anni e sotto i 6 mesi ma anche per chi
in questa fascia di età presenta patologie croniche, ma anche le donne in gravidanza al secondo e terzo mese di gravidanza. Accedono al vaccino influenza gratis anche chi assiste le persone a contatto con soggetti a rischio, tutti
i medici e il personale sanitario, ma anche chi lavora a contatto con gli animali tutte le forze dell’ordine i vigili del fuoco
e la protezione civile.




Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

1 Trackback / Pingback

  1. Influenza picco ancora lontano, la previsione è per Capodanno

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.