A cosa serve il contorno occhi e come applicarlo

contorno




Che il viso sia delicato è ormai cosa nota: vento, umidità, pioggia, sole e tutti i movimenti dei muscoli facciali non fanno che sottoporre la pelle a un grande stress. Questo continuo sforzo si traduce in rughe, perdita di luminosità e invecchiamento precoce della pelle del viso. Prevenire e lenire in anticipo questi chiari segnali è dunque la strategia adatta per prendersi cura del proprio aspetto, evitando tutti gli inestetismi che preoccupano uomini e donne.

La parte più delicata del viso

 Tutto il viso è costantemente sottoposto a forti fattori di stress, che possono lasciare segni indelebili su di esso. Il contorno occhi, più nello specifico, risulta una delle parti del volto più sottoposte a queste azioni, rivelandosi fragile tanto quanto il contorno labbra. La pelle della zona che circonda gli occhi è, infatti, molto sottile e questo fattore la rende ancora più vulnerabile rispetto ad altre aree del corpo ugualmente esposte.

Di fatto, questa fragilità si traduce in almeno tre inestetismi, che possono interessare questa parte del viso in diversa misura: le borse, le occhiaie e le rughe. Le borse sono quei gonfiori che compaiono proprio sotto gli occhi, dando loro quello sguardo spento che tanto preoccupa donne e uomini. Al contrario, le occhiaie sono quegli aloni scuri, dal bluastro al viola, che circondano gli occhi, sempre più marcati con l’avanzare dell’età. Infine, l’inestetismo più temuto da donne e uomini è rappresentato certamente dalle rughe, quelle zampe di gallina che sono un chiaro segno dell’età e dello sforzo cui è stata sottoposta la pelle del viso.




Come prendersi cura del contorno occhi

 Per tutelare una zona del viso tanto delicata, si possono seguire alcuni accorgimenti, tra i quali spicca certamente l’utilizzo di una crema contorno occhi, da usare comunque con criterio, senza esagerare. Infatti, anche un antirughe contorno occhi miracoloso può rivelarsi dannoso per la propria pelle, se si finisce per usarlo troppo di frequente e in quantità abbondanti. In ogni caso, questi prodotti, se pensati appositamente per la cura degli inestetismi propri della zona intorno agli occhi, si rivelano più efficaci di un uso eccessivo di correttore e fondotinta per mascherare rughe e occhiaie.

A conti fatti, un contorno occhi antirughe si rivela di importanza strategica per la cura del proprio viso, ma da solo potrebbe non bastare. Una corretta idratazione del proprio corpo, garantita bevendo la più appropriata quantità di acqua, non può che aiutare a prevenire problemi quali rughe e borse. Inoltre, se molti dei problemi legati a borse e occhiaie si legano alla circolazione del sangue nella zona intorno agli occhi, alle volte può bastare massaggiare questa stessa area per migliorare il flusso di sangue ed evitare o ritardare il manifestarsi di questi problemi. Si potrebbe dunque assumere questa sana abitudine al mattino, proprio per agevolare la microcircolazione con pochi gesti.

Anche nel caso si decida di massaggiarsi da soli, si può procedere all’applicazione del miglior contorno occhi economico, da accompagnare poi ad altri prodotti naturali, quali oli vegetali al ribes, al limone o alle mandorle, o, ancora, impacchi alla camomilla e alla mela. Una corretta alimentazione, ricca di acqua e frutta, e un ciclo sonno-veglia regolare, con almeno sette o otto ore di sonno, proseguendo, aiutano anch’essi a prevenire inestetismi intorno agli occhi, specialmente le borse. Nello specifico, si dovrebbe limitare l’assunzione di alcolici, favorendo quella di acqua per una corretta idratazione. Infine, allontanarsi dalle sigarette aiuta a prevenire l’invecchiamento cellulare.

Una corretta beauty routine

Se i massaggi e l’applicazione di oli e di creme antirughe per il contorno occhi sono passaggi essenziali per prendersi cura del viso, è altrettanto vero che anche altri accorgimenti sono di capitale importanza. In primo luogo, una particolare attenzione passa anche per il trucco e i cosmetici solitamente applicati al viso e che è necessario rimuovere con cura al termine della giornata. Anche questi cosmetici devono essere usati con parsimonia, soprattutto quelli waterproof, perché più difficili da rimuovere, vista la loro resistenza. In questo caso, si dovrà prestare la massima cura e non sfregare e danneggiare la pelle del viso.

Attenzione e delicatezza sono richieste anche nell’applicazione delle creme contorno occhi, che non è necessario spalmare sulla pelle come si fa con altri prodotti: può infatti bastare una stesura più leggera e meno aggressiva, necessaria per mantenere il viso in salute e luminoso.

Infine, un consiglio da tenere presente soprattutto all’avvicinarsi della stagione estiva, più calda e assolata, è quello di prestare attenzione alle protezioni solari. Questo accorgimento vale tanto per la pelle e le creme solitamente utilizzate per proteggerle da raggi UVA e UV, quanto per gli occhi, da tutelare con occhiali da sole di qualità. In quest’ultimo caso, è necessario evitare palliativi come occhiali dalle lenti scure di scarso valore. Soltanto così la pelle potrà mantenere la sua elasticità: perdere questa qualità naturale è il primo passo per la formazione di quelle rughe che tanto gli uomini quanto le donne cercano di combattere.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.