SMS solidali per regalare sorrisi ai bambini in ospedale

SMS solidali per regalare sorrisi ai bambini in ospedale




Al via la campagna sms solidale di Fondazione Dottor Sorriso onlus. Dal 4 al 17 aprile con un sms o una chiamata da rete fissa al numero solidale 45596 sarà possibile aiutare i piccoli pazienti dei reparti pediatrici a vivere il ricovero in maniera più serena attraverso #LaMagiaDiUnSorriso.

Sms e chiamate solidali per donare serenità e coraggio ai bambini costretti a stare tanto tempo in ospedale per curare gravi patologie o affrontare delicati interventi chirurgici. La Fondazione Dottor Sorriso onlus, che da oltre 20 anni rasserena la degenza dei pazienti pediatrici attraverso la clownterapia, lancia la campagna sms solidale “La Magia di un sorriso”, finalizzata a potenziare le attività della onlus e quindi a regalare sorrisi, ma anche forza e attimi di spensieratezza, ai piccoli ospiti dei reparti di pediatria e alle loro famiglie.

L’iniziativa sarà attiva dal 4 al 17 aprile: con un sms o una chiamata da rete fissa al 45596 sarà possibile contribuire a migliorare lo stato d’animo dei bimbi in ospedale e dei loro genitori attraverso una donazione di 2, 5 o 10 euro.

«Attualmente i Dottor Sorriso, operatori professionisti con una formazione specifica, sono presenti in 16 ospedali e 4 istituti per disabilità fisiche e intellettive distribuiti in 12 province italiane e svolgono circa 6mila ore di clownterapia ogni anno, aiutando una media di 35mila bambini in 28 reparti e ambulatori pediatrici e sostenendo 105mila familiari di piccoli pazienti ricoverati. Il nostro obiettivo è quello di aumentare le ore di intervento dei nostri Dottor Sorriso e il numero di reparti e ospedali in cui sono attivi», spiega Fabio Garavaglia, presidente della Fondazione Dottor Sorriso Onlus.




«La clownterapia – aggiunge Cristina Bianchi, direttore della Fondazione – non è, come si potrebbe pensare, una semplice attività di gioco o intrattenimento, ma una vera e propria attività professionale che integra le cure tradizionali, contribuendo a ricostruire, attraverso il sorriso, le difese del bambino di fronte al trauma del ricovero in ospedale. Ridere contribuisce, infatti, a migliorare lo stato psicologico del paziente, influendo in modo determinante sulla possibilità di affrontare la malattia e, in alcuni casi, sull’efficacia delle cure.  É scientificamente provato che ridere determina una riduzione della somministrazione di analgesici, dei tempi di degenza e dei tempi di miglioramento clinico e un aumento delle difese immunitarie e del livello delle endorfine, con conseguente innalzamento della soglia del dolore nel paziente. Gli effetti positivi della clownterapia sulla cura del bambino sono insomma pienamente riconosciuti per la loro valenza terapeutica». La clownterapia, inoltre, ha effetti positivi anche su tutti gli altri protagonisti del percorso di cura di un bimbo, ovvero sul personale medico e paramedico e sui parenti e amici del paziente, che non solo subiscono gli effetti indiretti della malattia, ma esercitano anche una grande influenza sul piccolo e sull’ambiente che lo circonda.

I Dottor Sorriso aiutano i bambini non solo nelle stanze di degenza, ma anche nei difficili momenti che precedono e seguono un intervento chirurgico, accompagnando i piccoli pazienti in sala operatoria e assistendoli nel delicato momento del risveglio dopo l’anestesia. Fondazione Dottor Sorriso onlus ha lanciato la campagna sms solidale “La Magia di un sorriso” per potenziare questo ed altri servizi ed aiutare sempre più bambini e famiglie ad affrontare i difficili momenti del ricovero in ospedale in maniera il più possibile serena.

L’iniziativa è sostenuta dalla danzatrice e presentatrice Rossella Brescia, che anche quest’anno ha scelto di prestare il proprio volto e la propria voce alla campagna sms solidale di Dottor Sorriso Onlus. Fondamentale anche il supporto della nota radio Rds, media partner dell’iniziativa solidale.

Hashtag Campagna Sms Solidale: #LaMagiaDiUnSorriso.

Per info su Fondazione Dottor Sorriso Onlus: www.dottorsorriso.it 

Campagna Sms Solidale “La magia di un sorriso”

Periodo: 4–17 aprile

Numero solidale: 45596

Donazioni:

– 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce e Tiscali;

– 5 euro per le chiamate da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile;

– 5 o 10 euro da rete fissa Tim, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.

Dottor Sorriso Onlus

Dottor Sorriso ONLUS nasce nel 1995 con la missione di rasserenare la degenza dei pazienti più piccoli in ospedale e supportare i loro parenti attraverso la clownterapia. Dal 1995 a oggi Dottor Sorriso ONLUS è cresciuta tanto e oggi i Dottor Sorriso, che ogni settimana visitano i reparti pediatrici e insegnano ai bambini l’evasione dalla tristezza, operano in 28 reparti e ambulatori pediatrici in 16 ospedali, 4 istituti per disabilità fisiche e intellettive, portando il sorriso ad oltre 35.000 bambini ogni anno e sostenendo 105mila familiari dei piccoli pazienti in 12 province di tutta Italia.

I benefici della clownterapia

Ridere contribuisce a migliorare lo stato psicologico del paziente, influendo in modo determinante sulla possibilità di affrontare la malattia e, in alcuni casi, sull’efficacia delle cure.

É stato scientificamente provato che ridere determina:

– una riduzione fino 20% nella somministrazione di analgesici [1];

– una riduzione dei tempi di degenza di almeno 1/3 e fino alla metà, rispetto ai bambini non coinvolti nella clownterapia; [2]

– una riduzione dei tempi di miglioramento clinico: i bambini assistiti dai Dottor Sorriso migliorano in 3,76 giorni; quelli del gruppo di controllo in 5,36 (1/3 in meno) [3];

– un aumento delle difese immunitarie;

– un aumento del livello delle endorfine, con conseguente innalzamento della soglia del dolore nel paziente [4].

 

[1] Proposta di legge Formisano sull’introduzione della figura Istituzione dell’animatore di corsia ospedaliera.

[2] Ricerca realizzata nel 2003 presso l’Ospedale San Camillo di Roma.

[3] Ricerca realizzata nel 2003 presso l’Ospedale San Camillo di Roma.

[4] Le ricerche effettuate da Mario Farnè, medico e psicoterapeuta, professore di Psicologia medica presso l’Università di Bologna evidenziano che le emozioni positive stimolano le cellule del sistema nervoso centrale a produrre maggior quantità di Betaendorfine, oppiacei naturali che sono salutari per il sistema immunitario e che aumentano la resistenza al dolore.

Gli ospedali in cui opera Dottor Sorriso

Provincia di Como: Ospedale “Sant’anna” di Como

Provincia di Milano: Clinica Pediatrica “De Marchi” di Milano, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano, ASST “Santi Paolo e Carlo” di Milano, Ospedale “San Raffaele” di Milano, Ospedale dei bambini “Vittore Buzzi” di Milano

Provincia di Monza-Brianza: Ospedale di Desio e Vimercate

Provincia di Varese: Ospedale “S. Antonio Abate” di Gallarate, Ospedale “Luigi Galmarini” di Tradate

Provincia di Genova: Istituto Giannina Gaslini di Genova

Provincia di Torino: Centro Traumatologico Ortopedico (CTO) di Torino

Provincia di Modena: Policlinico di Modena

Provincia di Roma: Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma

Provincia di Foggia: Casa Sollievo della Sofferenza “Padre Pio” di San Giovanni Rotondo

Provincia di Bari: Policlinico di Bari

Provincia di Napoli: Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II” di Napoli 

Gli istituti per disabilità fisiche e intellettive in cui opera Dottor Sorriso

Provincia di Milano: Sacra Famiglia” di Cesano Boscone; Centro IRCCS “S. Maria Nascente” – Fondazione Don Gnocchi di Milano; Centro IRCCS “S. Maria Nascente” – Fondazione Don Gnocchi di Legnano.

Provincia di Lecco: Istituto IRCCS “Eugenio Medea” di Bosisio Parini –Associazione “La Nostra Famiglia”



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.