MioDottore Awards 2018: tra i 19 medici vincitori quasi la metà viene dal Lazio

MioDottore Awards 2018: tra i 19 medici vincitori quasi la metà viene dal Lazio




MioDottore – la piattaforma leader al mondo specializzata nella prenotazione online di visite mediche e parte del gruppo Docplanner – annuncia i vincitori della prima edizione italiana dei MioDottore Awards, i premi già celebri in Spagna, Messico, Argentina e Cile con il nome di Doctoralia Awards, che valorizzano e riconoscono la qualità dell’operato dei professionisti affiliati.

MioDottore Awards 2018 i finalisti

L’iniziativa è l’unica nel suo genere che celebra la professionalità, la passione e la dedizione degli esperti della salute combinando i giudizi sia di pazienti sia di medici colleghi con la stessa specializzazione.
L’edizione italiana vede 19 specialisti vincitori riconosciuti come meritevoli nelle rispettive categorie di specializzazione prese in esame: andrologia e urologia, cardiologia, chirurgia generale e proctologia, chirurgia plastica, odontoiatria e ortodonzia, dermatologia,
endocrinologia, epatologia e gastroenterologia, fisioterapia, ginecologia, medicina estetica, neurochirurgia,
neurologia, oftalmologia, ortopedia, otorinolaringoiatria, pediatria, psichiatria e infine psicologia.

La regione che conta il maggior numero di eccellenze in ambito sanitario è il Lazio,
con quasi la metà (42%) dei professionisti premiati in questa edizione dei MioDottore Awards:
operano prevalentemente nella capitale, sono infatti sette esperti su Roma e uno a Viterbo.
Seguono Lombardia e Piemonte, regioni che annoverano rispettivamente quattro e tre dottori tra i più apprezzati da colleghi e pazienti e che esercitano per lo più nei rispettivi capoluoghi: due specialisti su Milano e due su Torino e i restanti premiati di Varese, Vermezzo e Alessandria.




Quasi un terzo dei medici vincitori è composto da specialiste donne

Quasi un terzo dei medici vincitori è composto da specialiste donne (32%) che provengono da Roma (50%),
dalla Lombardia, in particolare con due specialiste rispettivamente di Milano e Varese e dall’Emilia Romagna con una dottoressa da Santarcangelo di Romagna. Le sei esperte premiate operano nei settori di chirurgia generale e proctologia, dermatologia,
endocrinologia, otorinolaringoiatria, psicologia e medicina estetica.

“Siamo molto soddisfatti del successo di questa prima edizione dei MioDottore Awards e dell’entusiasmo con cui pazienti e specialisti hanno contribuito a valorizzare e dare voce alle molteplici eccellenze italiane nell’ambito della salute.
I professionisti premiati incarnano i valori riconosciuti come fondamentali nell’esercizio della professione medica nei giorni nostri, che hanno compreso l’importanza di Internet per l’evoluzione della propria professione e che hanno trovato in MioDottore la piattaforma ideale per realizzare questo cambio di passo verso il futuro e per essere ancora più vicini ai pazienti,” commenta Luca Puccioni, CEO di MioDottore.

La selezione e i criteri

I criteri di selezione dei vincitori hanno tenuto conto, nella prima fase dell’iniziativa, del parere dei pazienti: infatti, i candidati ai MioDottore Awards sono stati designati in base al numero e alla qualità dei giudizi ottenuti.
Diversamente, la successiva fase di voto ha visto i professionisti appartenenti alle stesse categorie di specializzazione chiamati a giudicare i colleghi nominati secondo elementi quali professionalità, esperienza e curriculum professionale –
forti delle competenze proprie di un medico professionista. Infine, la selezione decisiva,
ha tenuto conto del numero totale di opinioni positive raccolte tra gli utenti, dei giudizi dei colleghi di specializzazione e del contributo dello specialista alla risoluzione di dubbi o domande all’interno della sezione “Chiedi al Dottore”.

I vincitori dei MioDottore Awards 2018:

  1. Andrologia e Urologia: Dottor Andrea Militello (Viterbo)
  2. Cardiologia: Dottor Angelo Caselli (Roma)
  3. Chirurgia generale e Proctologia: Dottoressa Maria Lemma (Milano)
  4. Chirurgia plastica: Dottor Giovanni Pellegrinelli (Milano)
  5. Dermatologia: Dottoressa Ines Boccia (Roma)
  6. Endocrinologia: Dottoressa Francesca Spasaro (Roma)
  7. Epatologia e Gastroenterologia: Dottor Floriano Rosina (Torino)
  8. Fisioterapia: Dottor Piercarlo Peretti (Vermezzo)
  9. Ginecologia: Dottor Luca Zurzolo (Napoli)
  10. Medicina estetica: Sonia Ciampa (Santarcangelo di Romagna)
  11. Neurochirurgia: Dottor Alessandro Landi (Roma)
  12. Neurologia: Dottor Sandro Buzzelli (Pescara)
  13. Odontoiatria e Ortodonzia: Dottor Stefano De Simone (Roma)
  14. Oftalmologia: Dottor Miguel Rechichi (Catanzaro)
  15. Ortopedia: Dottor Simone Spolaore (Alessandria)
  16. Otorinolaringoiatria: Dottoressa Patrizia Latorre (Varese)
  17. Pediatria: Dottor Stefano Tasca (Roma)
  18. Psichiatria: Dottor Giovanni Placidi (Torino)
  19. Psicologia: Dottoressa Rosamaria Spina (Roma)


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 61 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Scrittrice con all'attivo due libri pubblicati, collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.